:square – i love xxl come ornamentare le grandi superfici

nicola castellano | designer | concorso I LOVE XXL centro edile quartarella srl e ornamenta


Concorso “I LOVE XXL – Come ornamentare le grandi superfici”, ideato e promosso dal Centro Edile Quartarella s.r.l. in collaborazione con la Ornamenta.

tavola A1 | relazione | La mia scelta progettuale è partita dall’analisi del concetto di “GRANDI SUPERFICI”. Solitamente consideriamo come grandi superfici solo quelle aree calpestabili con una metratura notevole. La nostra visione di superfici è molto limitata, soprattutto se parliamo di rivestimenti, in quanto non calcoliamo minimamente superfici come i soffitti e i muri perimetrali, che in realtà costituiscono la maggior parte delle superfici che ci circondano. Con la consapevolezza di questo, mi sono chiesto: perchè non utilizzare indistintamente tutte le superfici che ci circondano? Anche se il pavimento, il soffitto e i muri perimetrali vengono utilizzati in maniera differente, possono essere comunque ornamentati creando un’illusione di continuità tra loro e con altri materiali.

I soffitti diventano muri perimetrali, i muri perimetrali diventano pavimenti, i pavimenti diventano soffitti, e cosi via. Square [ceramiche] mescola le superfici che ci circondano creando una continuità senza limiti. Riprendendo una mia precedente idea di incorniciare un ambiente, demarcare uno spazio e circoscrivere un’area utilizzando del feltro, Square [ceramiche] con la sua semplice geometria dà vita a molteplici configurazioni creando un’interazione progettuale e un effetto di continuità tra i materiali e le superfici.

La motivazione che mi ha spinto a progettare Square [ceramiche] è la voglia di ingannare alcuni archetipi che possediamo, quale l’idea del recinto che è radicata in noi sin dalla nascita (prima il feto poi la culla, il box, la stanza, la casa) e che ci porta a chiudere lo spazio in maniera fisica, psicologica, magica, sacra, ecc. Square [ceramiche] inganna quest’idea grazie alla continuità che crea tra le superfici orizzontali e verticali e alla fusione con materiali differenti. Una stanza ornamentata da Square [ceramiche] annulla l’idea del recinto in quanto non si crea alcuna distinsione tra le superfici e trà l’interno e l’esterno.

  • Frammentazione
    Grucce
    Time “Alessi in Love”
    feltr(O)ine
    logo e dell’immagine coordinata Colibrì
    the clark family
    Ghost – Via Quintino Sella, Bari
    Fermata metropolitana Spagna, Roma
    :bitrittolive progetto di riqualificazione urbana del centro di bitritto
    7x7x7
    Piazza Umberto I, Bitritto
    Viale dei Consoli, Roma
    [tè] cuscino
    Pincetto
    Carrousel – Carouge
    Nastro Azzurro Outdor, Ottobre 2011 Roma
    Olivetti Valentine Ettore Sottsass, Perry A. King
    logo e immagine coordinata dott.ssa prudenza pedota
    La maison du peuple – Eaux Vives
    The Jones Family
    :B&B La Dimora del RE Bitritto Bari
    Via di Pallacorda, Roma
    :tra realtà e finzione mostra alle scuderie del quirinale roma
    occhiali anaglifici 3D | rosso ciano
    :casa delle spazialità
    logo sposaci
    Via Fermi, Bitritto
    Via Veneto, Roma
    :MyAtelier.net – creatività per le strade di Roma
    :cascata
    La Baita di Ioana, Bitritto
    rilievo IED
    Ginkgo – Farnesina
    Les caseuses – Chene-Bourg
    Via dei Cappellari, Roma
    Sono solo un tavolo!
    Torre a Mare, Bari
    Ouverture – Chandieu
    :logo e immagine coordinata Cartoleria Sesina
    M.ITT.I.CO! Azzurro
    The sky from the well
    :abitare x2
    salone parrucchiere
    Asilo, Prato
    Via Ruggiero Bonghi, Bitritto
    Via del Pigneto, Roma